Il blog del Babbuino 

Food box: cosa sono, come funzionano e perché provarle

March 15, 2018

Food box o subscription box: partiamo dalle basi, cosa sono queste mystery box del cibo e perché dovreste comprarle?

Sono scatole in abbonamento mensile che arrivano a casa vostra piene di cibi, bevande e snack a sorpresa.

Ci siamo abbonati alla prima food box quasi due anni fa, all'inizio è stata pura curiosità ma poi col passare del tempo per noi ricevere ogni mese una “scatola magica” piena di cibi inaspettati, è diventata una vera e propria droga!

 

In totale abbiamo provato tre servizi che spediscono food boxes in Italia. Per ragioni diverse sono tutti e tre validi, e offrono cibi e snack differenti tra loro. Il nostro consiglio quindi, se avete voglia di provare le foox box, è di capire bene prima cosa vi piacerebbe ricevere, e di abbonarsi al servizio che rispecchi di più le vostre aspettative ed esigenze.

 

Degustabox
Siamo abbonati a Degustabox da quasi due anni ed in assoluto è stato il primo servizio di questo tipo che abbiamo sperimentato. E' gestito dall'Italia ma presente anche in altri paesi europei (ovviamente il contenuto delle scatole cambia da paese a paese). La sottoscrizione è mensile e costa € 15,99 al mese con possibilità di disdire l'abbonamento in qualsiasi momento. Si ricevono circa 9-15 prodotti, ed il valore commerciale complessivo dei cibi inviati è sempre superiore a quanto si paga. Occasionalmente vengono inviati campioni gratuiti extra, ed anche qualche gadget e regalino. Ma veniamo al sodo: cosa ci si può trovare dentro? I prodotti variano da snack dolci e saltati, a bibite (sia analcoliche che alcoliche), sughi pronti, panificati, biscotti, preparati per dolci e c'è inoltre una certa attenzione verso il bio, il senza glutine e soprattutto verso prodotti italiani poco conosciuti. Ogni mese c'è la possibilità di guadagnare punti compilando un questionario, invitando un amico, o tramite simpatici contest sui social e ogni 100 punti si può avere una box gratuitamente. In certe occasioni le box sono tematiche e molto divertenti (halloween, natale, oppure tema colazione ecc.). Ovviamente dipende dai vostri gusti personali, ma in generale sono sempre abbastanza ricche, per cui rimanere delusi è difficile. Certe volte nel volantino presente dentro la scatola vengono anche proposte delle simpatiche ricette da realizzare usando i prodotti presenti o promozioni da usare per ricomprare quanto ricevuto.

Degustabox opinioni e valutazioni

Degustabox ci ha fatto provare cibi che non conoscevamo e che abbiamo potuto ritrovare facilmente sugli scaffali del supermercato. Inoltre ci sono categorie di prodotti che non avremmo mai pensato di acquistare, ma che oggettivamente ci hanno certe volte salvato la vita (parlo specialmente della pasticceria secca e simili che per abitudine non compriamo mai, ma che in caso di ospiti torna sempre utile).  A noi questo servizio piace molto, ed ogni mese ormai abbiamo il rito dell'apertura della scatola!

 

Love with Food

Questa box è stata una vera e propria scoperta! Il servizio è americano e si propone di far scoprire agli abbonati snack non solo buoni ma anche salutari. Il contenuto della scatola è di origine biologica e naturale, si tratta di alimenti privi di grassi idrogenati, OGM, aromi e coloranti artificiali, con una notevole attenzione agli intolleranti al glutine che hanno la possibilità di ricevere una scatola completamente gluten free. Offrono 3 piani di abbonamento: il base a $7,99-9,99 con circa 7 snack, il deluxe a $16,50-19,95 con circa 15 snack ed il gluten free a $19,99-24,99 con circa 10 snack. Come se non bastasse, i loro snack sono “buoni” due volte, infatti per ogni scatola acquistata vengono donati dei pasti ai bambini bisognosi tramite associazioni come Feeding America e The Global Food Banking Network.

Le spese di spedizione verso l'Italia sono in promozione a $3,99 per i primi 5000 abbonati internazionali, e la prima scatola ci metterà circa 40 giorni per arrivare a casa vostra. Noi l'abbiamo ricevuta da poco e stiamo ancora testando gli snack, per ora siamo rimasti molto colpiti dalla bontà e dal sapore (le patatine erano qualcosa di mai sentito prima). Vedendo inoltre le calorie ed i grassi indicati su ogni pacchetto, ti rendi conto di come questi snack siano una validissima alternativa più salutare (soprattutto per i bambini che certe volte ne abusano, o per chi in ufficio mangia spesso alle macchinette) ai soliti spuntini confezionati. Guardando le scatole dei mesi passati abbiamo visto che anche quelle di Love with Food possono essere tematiche. Anche in questo caso l'abbonamento si può disdire in qualsiasi momento ed esiste la possibilità di guadagnare punti per avere box gratis.

Love with food opinioni e valutazioni

Love with food ci è piaciuta molto, anche se da un lato può essere limitante una scatola di soli snack, si tratta di spuntini veramente sani e particolari. Unico limite, salvo sottoscrivere l'abbonamento (e quindi vedersi recapitare la scatola mensilmente), per un acquisto una tantum l'attesa per l'arrivo della prima scatola è davvero lunga.
 

 Tokyotreat
Abbiamo provato Tokyotreat lo scorso novembre e le nostre opinioni sono state discordanti. Mentre Marco (che non è un appasionato di manga e Giappone come me) non era particolarmente entusiasta, io l'ho trovata divertentissima! Anche in questo caso la scatola contiene snack dolci e salati e bevande, tutti provenienti dal Giappone. Oltre quindi all'aspetto gustativo, anche l'aspetto visivo ha un certo ruolo. Tanti snack sono collegati ai personaggi dei cartoni animati (pokemon, doraemon, dragonball), quindi anche se in realtà in certi casi si tratta di cose banali e presenti anche sul nostro mercato, il semplice fatto che siano brandizzati con un personaggio dei cartoni li rende speciali! A parte quelli, c'è invece la possibilità di provare delle cose assolutamente bizzarre (nella nostra c'erano dei bastoncini di cioccolato al formaggio che in realtà sapevano di cheesecake) non reperibili in Italia e mai viste prima.

In definitiva, credo che se siete anche voi degli appassionati di manga e anime, o del mondo giapponese in generale, questa scatola non ve la dovete perdere, la reputo inoltre una bellissima alternativa alla calza della befana o al piatto di Santa Lucia: i vostri bambini impazziranno! Anche in questo caso armatevi però di pazienza ed organizzatevi per tempo perché ci mette sempre i soliti 40 giorni per arrivare in Italia. Per quanto riguarda i prezzi, ci sono due soluzioni: la premium con 17 snack a $31,5 al mese, e la classic con 12 snack a $22,5, anche in questo caso la si può disdire in qualsiasi momento. Quando l'abbiamo ordinata noi esisteva anche una versione small a $14,99 ma è stata soppressa (per questo nella foto col contenuto della nostra ci sono meno prodotti). La spedizione è inclusa e arriva ovunque.

Tokyo Treat opinioni e valutazioni

Scatola divertentissima piena di sorprese e snack incredibili. Ma a parte la già citata interminabile attesa, secondo noi si tratta di snack adatti ad essere consumati solo sporadicamente. Io la consiglierei assolutamente per occasioni speciali (festività, halloween, natale, regali di compleanno), tenendo ovviamente presente le tempistiche estese di consegna.

 

Vi hanno incuriosito le food box? Vi è venuta voglia di provarle anche solo per un mese?

 

In caso vi interessasse provare la Degustabox, cliccando su questo link o utilizzando sul sito il codice BEATRICEE-436-R, potete avere uno sconto di €6 sulla prima scatola!

 

     

     

     

    Please reload

    Ti e' piaciuto l'articolo? Condividilo sui social

    CHI SIAMO

    Marco e Beatrice 

    conosci i Babbuini

    Amanti della buona cucina, dei viaggi e della vita. Ci trovate a Verona o in giro per il mondo.

    Per info e collaborazioni: ilbabbuinoghiotto@gmail.com

    Categoria
    Categoria
    Leggi i post consigliati
    Please reload

    Partnership
    La gazzetta del gusto - logo

    Vuoi scrivere un

    GUEST POST sul Babbuino Ghiotto?

    Post recenti
    Please reload

    Seguici sui social
    • Facebook Babbuino Ghiotto
    • INSTAGRAM: babbuino ghiotto

    Disclaimer & ©Copyright

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Tutti i diritti relativi a foto, testi, immagini e grafica presenti in questo blog, sono esclusiva proprietà di Marco Olivieri e Beatrice Perbellini. In quanto “opera dell’ingegno a carattere creativo”, questo blog è protetto dal diritto d’autore, ai sensi della legge 22/ n. 633. L’eventuale utilizzo dei contenuti dovrà essere espressamente autorizzato dagli autori e dovrà contenere il link di rimando a questo blog.