Il Babbuino Ghiotto
Avocado cotto: la ricetta con un uovo dentro
Beatrice & Marco

Beatrice & Marco

Noi siamo Beatrice e Marco amanti della buona cucina, dei viaggi e della vita. Ci trovate a Verona o in giro per il mondo. ​

Scopri chi siamo
Mangia - 28 Agosto 2019

Avocado cotto: la ricetta con un uovo dentro

Mi sono innamorata di questa ricetta a base di avocado non appena l’ho vista in foto, adoro questo frutto, adoro le uova, quindi dovevo assolutamente provare a replicarla a casa. L’occasione è arrivata con la prima sfida fra Babbuini che io e Marco abbiamo disputato sulle Instagram stories del nostro canale. Queste sfide si ripeteranno una volta al mese e il vincitore pubblicherà qui sul blog la ricetta, non perdetevele!

E’ stata la prima volta che ho mangiato l’avocado cotto e anche se confesso che inizialmente ero un pochino perplessa si è rivelato essere strepitoso! Ovviamente sarà necessario procurarsi un frutto ben maturo, noi avevamo un avocado hass bello scuro e morbido al tatto. Per quanto riguarda l’abbinamento avocado uovo, avevo avuto già modo di assaggiarlo in altre ricette (tipo l’avocado toast accompagnato da un bell’uovo in camicia) trovandolo particolarmente azzeccato, ma in questo caso i sapori e le consistenze si sono fusi ancora di più. 

Il procedimento è davvero molto semplice, ci tengo però a spiegare bene alcune fasi perché nelle altre ricette di uovo in avocado trovate su internet certi passaggi vengono dati per scontati con il rischio di rovinare il piatto

Ecco quindi la nostra ricetta dell’avocado con dentro un uovo (o uovo in avocado come preferite), al di là degli ingredienti di base potete sbizzarrirvi in mille varianti.

Ingredienti per 2 persone:
1 avocado ben maturo
2 uova fresche
sale
pepe
un filo di olio
un cucchiaio di semi di sesamo
1 cipollotto
erba cipollina tritata

  • Accendete il forno a 180°
     
  • Come prima cosa tagliate il cipolotto a listarelle sottili (se vi piace lo potete sostituire con del porro o dello scalogno) e saltatelo per 1 minuto in padella con olio e sale.
     
  • Mettete da parte il cipollotto e riutilizzate la padella per tostare i semi di sesamo.
     
  • Tagliate l’avocado in due e delicatamente aiutandovi con un cucchiaino rimuovete il nocciolo tondo.
     
  • Per lavorare meglio in modo più stabile disponete ogni metà di avocado in una coppetta, dopodiché spennellatelo con un filo d’olio, salatelo e pepatelo bene.
     
  • A questo punto preparatevi 2 tazzine per il caffè e le uova. Rompete l’uovo e versatelo nella prima tazzina, travasatelo poi nella seconda cercando di tenere solo il tuorlo e poco albume (quanto servirà a colmare lo spazio lasciato vuoto dal nocciolo nell’avocado).
     
  • Condite l’uovo nella tazzina con sale e pepe e travasate la parte col tuorlo lentamente nell’avocado. Se resta dello spazio aggiungete l’albume della seconda tazzina (anche questo condito) magari aiutandovi con un cucchiaino, altrimenti tenetelo da parte per dopo.
     
  • Distribuite sulla superficie dell’uovo e sull’avocado i semi di sesamo tostati, il cipollotto e l’erba cipollina tritata.
     
  • Ripetete tutta l’operazione sull’altra metà di avocado e trasferite in una teglia le due metà così farcite. Per renderli stabili potete aiutarvi con delle coppette (resistenti al calore del forno), delle mini pirofile o delle mini cocotte in modo che non si rovescino in cottura.
     
  • Infornate e dopo 7-8 minuti quando l’avocado si sarà scaldato e l’uovo leggermente rassodato, con accortezza e delicatezza potete provare a distribuire con un cucchiaino l’albume rimasto (io l’ho fatto ma è un’operazione facoltativa, mettete in conto che versandolo un pochino fuoriuscirà ma non preoccupatevene).
     
  • Il tempo di cottura totale varia dai 10 ai 15 minuti a seconda di come volete l’uovo, in ogni caso controllate bene che l’albume ed il tuorlo si siano rappresi prima di sfornarlo.
     
  • Servite con pane tostato o (come ho fatto io) con delle tortillas di farina ai 5 cereali (per prepararle trovate qui la ricetta).

Buon appetito e alla prossima sfida tra Babbuini!

Newsletter Babbuino Ghiotto