Il blog del Babbuino 

Fuori Vinitaly 2019 - Tutto quello che desideri sapere

April 1, 2019

Il Vinitaly a Verona è un evento imperdibile, una vera istituzione e, se vissuto nel modo giusto, anche molto emozionante. Noi, da veronesi, lo viviamo tutti gli anni non solo in fiera ma anche con le sue attività collaterali, i suoi innumerevoli eventi e l'immancabile caos che porta in città.

 

Quest'anno sperando di essere utili abbiamo deciso di scrivere un vero e proprio Vademecum su come vivere il fuori salone del Vinitaly.

 

Anche se la fiera include già moltissime attività, degustazioni e presentazioni di vini, ci siamo concentrati, nel selezionare eventi collaterali legati al vino che potrete fare a Verona durante e prima del Vinitaly 2019.

 

Partiamo dalla base: Il Vinitaly è la più grande fiera internazionale del settore e quest'anno si terrà da domenica 7 Aprile a mercoledì 10 Aprile 2019 come sempre a Verona

Tutte le informazioni come il costo del biglietto, gli eventi e le degustazioni dentro la fiera le trovate nel sito internet ufficiale della manifestazione.

 

Eventi fuori salone

 

Se foste in zona Verona anche prima di domenica 7 Aprile vi suggeriamo un'esperienza davvero particolare, un vero e proprio percorso enologico tra le vie della città: Vinitaly and the City

 

Vinitaly and the City è una manifestazione parallela alla fiera, organizzata dal Comune di Verona che si tiene all'interno del centro storico e che permette di intraprendere un un percorso di degustazioni visitando al contempo la città.

Il programma è molto completo: potrete assaggiare vini diversi in numerosi angoli del centro, parallelamente a concerti, visite con guide specializzate e altri momenti di intrattenimento.

 

L'evento comincerà prima dell'inizio del Vinitaly dall’5 all’8 aprile 2019.

Quindi anche il venerdì ed il sabato antecedenti alla fiera sarà possibile pregustare il Vinitaly anche in città.

Potete iscrivervi nei corner indicati nel sito della manifestazione, farvi dare il bicchiere da degustazione con il suo portabicchiere da viaggio ed il gioco è fatto.

 

Una cosa che in pochi sanno, è che Vinitaly and the City è stato esteso anche ad altri comuni della provincia veronese famosi per i propri vini: Bardolino, Soave e Valeggio. Questo articolo del blog Inside Wine riassume bene le 3 mete.

 

Se voleste partecipare all'evento Vinitaly and the City, ma fuori Verona, vi consiglio assolutamente di valutare queste alternative:

  • A Soave, potrete visitare il bellissimo borgo medievale ed assaporare i diversi produttori di Soave DOC: qui i dettagli.

  • A Bardolino potrete unire il fascino del vino ai panorami magici del lago di Garda in primavera che lo rende ancora più specialePasseggiare sul lungolago sorseggiando i vini della zona sarà un'esperienza indimenticabile: qui i dettagli

  • a Borghetto (proprio a fianco a Valeggio sul Mincio) invece potreste visitare uno dei borghi più unici e romantici d'Italia oltre che assaporare il vino bianco Custoza prodotto in quella zona: qui i dettagli

Un altra iniziativa degna di nota è il calendario di eventi, degustazioni e concerti organizzato dal brand Signorvino, che riunisce svariati punti vendita di vini, ristoranti ed enoteche.

 

L'evento di punta del calendario, se siete in vena di ascoltare un buon concerto sorseggiando e parlando di vino, lo troverete Lunedi 8 aprile 2019 organizzato dall'enoteca Signorvino in centro Verona, proprio sotto la torre dell'orologio (che divide Piazza Bra da Corso Porta Nuova): degustazione guidata e concerto unplugged di Joe Bastianich, (inizio ore 18.30 - Evenbrite per acquistare i biglietti).  

 

Cliccando a questo link vi si aprirà la pagina dove scaricare il foglio illustrativo con tutte le loro attività, che includono anche corsi di degustazione, serate con live music e dj set oltre che  navette per portarvi nel loro locale situato proprio in Valpolicella.

 

Dove bere un bicchiere di vino a Verona

 

Dopo avervi dato delle alternative dedicate all'evento, non dimentichiamoci che Verona è una città di bevitori di vino. Quindi, so che vi starete chiedendo...ma dove vanno a bere, di solito, i veronesi?

 

Non essendo facile la risposta, visto che sono veramente tanti i posti dove poter bere bene, la soluzione migliore è rivolgersi alle storiche osterie del centro. Quindi come prima opzione vi suggerirei le nostre preferite sulle quali avevamo scritto questo  post (clicca qui per rileggerlo) e cioè l'Osteria Montebaldo e l'Osteria Sottoriva.

 

In aggiunta a queste osterie storiche, se voleste fare due passi in quella zona di Verona che sta diventando quella più cool, bohemienne ed alternativa della città, ossia Veronetta, vi suggeriamo il Caffè Carducci, enoteca specializzata in degustazione sia di vini locali, ma anche esteri, soprattutto francesi. In questo piccolo bar troverete oltre ad un ampia selezione di vini, anche deliziosi piatti o spuntini con cui accompagnarli. Da provare la degustazione di vini e formaggi francesi.

 

 

Cocktail? perchè no...

 

Se invece foste stufi di vino, ma pronti a bere qualche buon cocktail preparato magistralmente, sempre in Veronetta, proprio vicino al Caffè Carducci, troverete il triangolo d'oro dei cocktail bar, il Grande Giove, la Segreteria Cafè e il Soda Jerk,  di cui abbiamo scritto in questo articolo (clicca qui per rileggerlo); nell'articolo troverete anche la mappa di Veronetta e moltissimi altri locali interessanti dove passare la serata.

 

 

Mangiare per asciugare

 

Dopo aver parlato molto di vino, è giunta l'ora di capire dove andare a mangiare per riequilibrare il tasso alcolico! Verona come tutte le città turistiche ha moltissima scelta, ma attenzione, le trappole sono sempre dietro l'angolo.

Ecco tre ristoranti del centro storico dove si mangia molto bene e c'è grande attenzione al vino. Ovviamente durante il Vinitaly non è facile trovare posto, quindi prenotate per tempo e preparatevi ad attese!

 

Le Cantine dell'Arena Brasserie

 

Questo posto rappresenta per me uno dei migliori locali dove mangiare della buona carne a Verona. La location è splendida, proprio di fronte all'Arena, entrate seguendo l'insegna dell'omonima pizzeria "le Cantine dell'Arena" ma state attenti a non sbagliare, per accedere alla brasserie dovete prendere delle scale e scendere al di sotto. Vi troverete in una sala con un enorme camino al centro dove vengono cotte alla griglia ottime fiorentine, costate o delle pichana e guardando i volti a botte sarete stupiti dall'ambiente suggestivo e dalla quantità di bottiglie presenti. Nel locale spesso vengono organizzati concerti jazz perciò vi consiglio vivamente di prenotare.

 

 

Antica Bottega Del Vino

 

Una vera e propria istituzione. Non si può venire a Verona senza essere andati almeno una volta alla Bottega del Vino. Un ottimo connubio tra piatti della tradizione veronese e veneta con pietanze più ricercate. L'atmosfera calda, tradizionale ma elegante, ci fa viaggiare in un mondo di profumi e sapori che rimarranno impressi per molto tempo. 

Il ristorante è sempre molto pieno, consiglio quindi di prenotare.

 

Enoteca Segreta 

 

Questo piccolo ristorantino è una vera e propria chicca. Sempre in centro storico, verso la fine di via Mazzini, in una piccola traversa troviamo questo incantevole e riservato ristorante.

Esclusivo e con pochi tavoli, la selezione delle materie prime, con moltissimi presidi Slow Food, rappresenta il marchio di fabbrica di questo posto. Ottime bottiglie in lista dei vini ed abbinamenti sopraffini ci hanno convinto ad inserire l'Enoteca Segreta nella lista dei ristoranti consigliati per una cena non troppo formale ma di grandissimo impatto.

Per ulteriori dettagli vi rimando ad un articolo che abbiamo scritto poco fa sui loro testaroli. (clicca qui) 

 

 

Infine se foste curiosi di sapere cosa si mangia a Verona e cosa ordinare non vi perdete la nostra guida sul cibo veronese da mangiare nel periodo del  Vinitaly (clicca qui).

 

 

Se aveste ancora dei dubbi o delle domande scriveteci pure e saremo molto contenti di darvi dei suggerimenti.

 

Ciao e ... brindiamo alla nostra! 

Please reload

Ti e' piaciuto l'articolo? Condividilo sui social

CHI SIAMO

Marco e Beatrice 

conosci i Babbuini

Amanti della buona cucina, dei viaggi e della vita. Ci trovate a Verona o in giro per il mondo.

Per info e collaborazioni: ilbabbuinoghiotto@gmail.com

Categoria
Categoria
Leggi i post consigliati
Please reload

Partnership
La gazzetta del gusto - logo

Vuoi scrivere un

GUEST POST sul Babbuino Ghiotto?

Post recenti
Please reload

Seguici sui social
  • Facebook Babbuino Ghiotto
  • INSTAGRAM: babbuino ghiotto

Disclaimer & ©Copyright

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Tutti i diritti relativi a foto, testi, immagini e grafica presenti in questo blog, sono esclusiva proprietà di Marco Olivieri e Beatrice Perbellini. In quanto “opera dell’ingegno a carattere creativo”, questo blog è protetto dal diritto d’autore, ai sensi della legge 22/ n. 633. L’eventuale utilizzo dei contenuti dovrà essere espressamente autorizzato dagli autori e dovrà contenere il link di rimando a questo blog.