Il Babbuino Ghiotto
Cucina turca ricetta dei manti
Beatrice & Marco

Beatrice & Marco

Noi siamo Beatrice e Marco amanti della buona cucina, dei viaggi e della vita. Ci trovate a Verona o in giro per il mondo. ​

Scopri chi siamo
Mangia - 12 Dicembre 2020

Cucina turca ricetta dei manti

Oggi vi daremo una ricetta tipica della cucina turca, i manti ossia pasta ripiena di carne e cipolla conditi con una saporita salsa yogurt.

Questi deliziosi fagottini di pasta, Manti o Mantu, sono uno dei piatti più amati in Turchia, specialmente nella zona dell’Anatolia dove preparare insieme alla propria famiglia questa ricetta è una tradizione consolidata. I sapori di questo piatto, dalla carne del ripieno, alla salsa yogurt fino alle spezie sono perfettamente equilibrati ed irresistibili.

Cucina turca ma non solo: orgini, storia e diffusione dei Manti

potete chiamarli: мәнті, mänti, mantı, monti,մանթի, manty, манты; mantu, манту, manta, monta, манта

cucina turca

La parola manti deriva da mantu, traducibile in gnocchi. È difficile tracciare le origini di questa preparazione perché ancora oggi è diffusa ovunque a partire dal medio oriente sino all’Asia Centrale. In Turchia i manti arrivano come eredità culinaria proveniente dalle tribù nomadi giunte dall’Asia centrale verso l’Anatolia, l’attuale Turchia, nel XIII secolo. Si ritiene che i cavalieri turchi ed i mongoli si portassero dietro dei manti essiccati per la conservazione, che potevano essere rapidamente bolliti e consumati negli accampamenti in viaggio. I manti nelle loro mille varianti di nome sono popolari nella maggior parte delle cucine turche, nella cucina armena, caucasica, centro-asiatica, afgana e islamica cinese.

La nostra ricetta dei Manti

Tradizionalmente nel condimento dei manti viene utilizzato il sommacco, che qui in Italia è molto difficile da reperire, per questa ragione nella nostra versione lo abbiamo omesso. Un’altra nostra accortezza è stata quella di utilizzare il burro chiarificato (ma potete rimanere aderenti all’originale ed utilizzare l’olio di oliva), ed insaporirlo con l’aglio schiacciato invece che incorporare l’aglio tritato nello yogurt. È puramente una questione di gusto, noi abbiamo preferito che il sentore di aglio fosse più delicato, ma se vi piace potete tranquillamente metterlo nella salsa yogurt.

Ricetta Manti

cucina turca manti

Ingredienti per 4 persone

  • 200g farina 0
  • ½ cucchiaino di sale
  • 2 uova
  • poca acqua secondo necessità
  • 2 cipolle tritate
  • 250 g di macinato di manzo o di agnello
  • Sale e pepe q.b.
  • 3 cucchiai di burro fuso
  • 1 cucchiaio peperoncino
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 vasetto di yogurt colato (greco)
  • qualche fogliolina di menta fresca

Procedimento

ricetta manti
I manti in preparazione
  • Unire la farina e il sale in una terrina. Aggiungere le uova mescolando bene con le mani. Formare un impasto morbido aggiungendo se necessario poca acqua. Continuate ad impastare con forza per almeno 15 minuti. Coprite e mettete da parte in frigo per almeno 30 minuti.
  • Tritare finemente le cipolle e metterle in un colino posto sopra una ciotola facendo ben scolare il succo.
  • Unire la cipolla, la carne macinata, il sale e il pepe; mescolare bene con un cucchiaio fino ad aver incorporato gli ingredienti.
  • Tirate fuori la pasta dal frigo, dividetela e cominciate a stenderla non troppo sottile. Dividetela in quadratini di circa 2,5/3 cm usando un coltello o una rotella per la pasta.
  • Mettere circa 2 cucchiaini di ripieno di carne al centro di ogni quadrato. Sigillate la pasta raccogliendo i bordi dell’impasto e pizzicandoli insieme in alto a formare una specie di fagottino.
  • Trasferire i manti man mano che li finite su di un piatto infarinato e cospargeteli con la semola per evitare che si attacchino. Ripetere sino ad esaurimento.
  • Riscaldare il burro (o l’olio), l’aglio schiacciato e i fiocchi di peperoncino in una piccola padella a fuoco basso fino a quando il peperoncino avrà cominciato a colorare il condimento senza farlo bruciare. Togliere dal fuoco e tenere in caldo.
  • Portare ad ebollizione in una pentola capiente l’acqua, salarla e cuocervi i manti per circa 15-20 minuti.
  • Scolarli e suddividerli su 4 piatti. Ricoprirli con lo yogurt (in caso di necessità per renderlo più cremoso ed emulsionabile aggiungete poca acqua allo yogurt prima di versarlo) e poi il burro al peperoncino. Decorate con menta fresca tritata.

Speriamo che la nostra ricetta tipica della cucina turca ti sia piaciuta! Se vuoi leggere altre ricette dal mondo non perderti la categoria Speziati del Blog

Newsletter Babbuino Ghiotto