Il Babbuino Ghiotto
Spiedini di pollo marinato con salsa di pomodori secchi e noci e contorno di patate, cavoletti e chips di cavolo nero
Beatrice & Marco

Beatrice & Marco

Noi siamo Beatrice e Marco amanti della buona cucina, dei viaggi e della vita. Ci trovate a Verona o in giro per il mondo. ​

Scopri chi siamo
Mangia - 10 Gennaio 2019

Spiedini di pollo marinato con salsa di pomodori secchi e noci e contorno di patate, cavoletti e chips di cavolo nero

Ormai siamo alla fine delle vacanze natalizie e i rimorsi di coscienza si fanno sentire. Chi si iscrive in palestra, chi va a correre per smaltire le abbuffate e chi comincia le diete. Noi abbiamo deciso di cucinarci una ricettina leggera ma estremamente sfiziosa e vorremmo condividerla con voi.

Spiedini di pollo marinato all’orientale accompagnati da una eccezionale salsa di pomodori secchi, balsamico e noci serviti con un contorno di patate, cavoletti e chips di cavolo nero.

Ricetta

Ingredienti per 2 persone

Per gli spiedini:

-1/2 kg di Petto di pollo (meglio se intero, ma va bene anche a fette purché non siano troppo sottili).

Per la marinata

-125 ml Olio extra vergine di oliva
-1 cucchiaino di polvere di senape (o se non l’avete senape)
-1 cucchiaino di aglio in polvere
-1 cucchiaino di sale fino
-1/2 cucchiaino di pepe nero tritato
-1/2 cucchiaino di cumino

Per la salsa pomodori secchi e noci:

-125 ml Olio extra vergine di oliva
-125gr di Noci tostate (sgusciare le noci e passare i gherigli in padella) 
-70gr di pane grattuggiato
-2 cucchiai da tavola di aceto balsamico di Modena
-1 cucchiaio di salsa di pomodoro (già pronta)
-mezzo cucchiaino di cumino
-un pizzico di sale fino
-una spolverata di pepe nero tritato
-3 cucchiaini di salsa di pomodori secchi già pronta (in alternativa frullare 4-5 pomodori secchi)
-1 cucchiaino e mezzo di ‘nduja Calabrese (in alternativa aggiungere del peperoncino)

Per il contorno

-4 Patate medie
-5-6 Cavoletti di Bruxelles tagliati a metà
-2 Foglie di cavolo nero private della costola centrale
-1/2 Cipolla rossa piccola, tagliata a fettine sottili
-un cucchiaio di pan grattato
 -un pizzico di sale fino
-una spolverata di pepe nero tritato
-un filo d’olio

Preparazione

  • In una ciotola unire tutti gli ingredienti della marinata e miscelare bene.
  • Tagliare il petto di pollo in listarelle e poi tagliarle in cubetti di 8-10 cm.
  • Aggiungere i pezzi di pollo alla marinata nella ciotola e mettere il tutto in frigo per 1 ora.

Nel frattempo prepariamo la salsa:

  • Tostare le noci in una padella e tritarle finemente con un pestello o con il frullatore.
  • Aggiungerle con tutti gli altri ingredienti della salsa in una ciotola ed amalgamare bene sino a che il composto sarà diventato omogeneo.
  • Il risultato sarà una salsa simile ad un pesto, ottimo per accompagnare gli spiedini.

e il contorno:

  • Sbucciare le patate, lessarle per 15-20 minuti in acqua bollente.
  • Scolarle e tagliarle a cubetti.
  • Metterle in una teglia con la cipolla tagliata fine, i cavoletti di Bruxelles tagliati a metà, un filo d’olio, sale, pepe e il pan grattato spolverato sopra.
  • Cuocere a forno ventilato a 180° per circa 20 minuti controllando a metà e mescolando se necessario.
  • Nel frattempo, tagliare a pezzettini da 5-7cm il cavolo nero, metterlo in un’altra teglia con poco olio e sale e cuocere in forno per 5 minuti in modo che diventino croccanti. 
  • Quando le patate e i cavoletti saranno pronti, aggiungere le chips di cavolo nero che doneranno la componente croccante al vostro contorno.

Cottura degli spiedini:

  • Accendere il barbecue per almeno 20 minuti al massimo della potenza (se non si ha a disposizione un barbecue, utilizzare sul fornello a gas una piastra in ghisa ben calda per almeno 20 minuti).
  • Togliere il pollo dal frigo.
  • Infilzare il pollo sugli spiedini di metallo (se si utilizzano quelli di legno, ricordarsi di metterli in acqua per 30 minuti per evitare che si brucino).
  • Mettere gli spiedini sulla griglia rovente o sulla piastra in ghisa molto calda.
  • Cuocerli per circa 4-5 minuti e poi girarli.
  • Una volta ottenute le striature esterne (grazie alla reazione di Maillard) e la consistenza soda, togliere dal fuoco (tempo totale del procedimento 8-10 minuti).

Servire in tavola gli spiedini, la salsa in una ciotolina a disposizione dei commensali e il contorno.

Vi assicuriamo il successo del piatto che unisce il sapore lievemente orientale del pollo marinato con la salsa dal gusto deciso ed intenso ed il dolce amaro delle patate, cipolle e il cavolo nero.

In conclusione, un piatto leggero ma da ricordare.

Buon appetito!

Newsletter Babbuino Ghiotto