Il blog del Babbuino 

Street food a Torino in 3 consigli

November 16, 2018

Un paio di settimane fa in occasione del ponte del primo novembre, abbiamo deciso di fare un weekend in Piemonte visitando le Langhe e Torino.

Il Piemonte è una regione ricchissima di eccellenze enogastronomiche e di piatti tipici da leccarsi i baffi, ma dopo due giorni nelle Langhe a mangiare (per dirne giusto un paio) tajarin, tartare di Fassona col tartufo bianco, agnolotti, brasato, vitello tonnato, formaggi spettacolari accompagnati da fiumi di vino, arrivati a Torino abbiamo deciso di darci una regolata e di cercare dei posticini dove mangiare il giusto senza spendere troppo.

Non preoccupatevi, torneremo con un articolo più approfondito sulle Langhe e su dove mangiare le delizie che vi abbiamo menzionato sopra, ma intanto ecco 3 consigli rapidissimi, particolarmente indicati per un pasto veloce ma goloso, che vi permetterà di alzarvi da tavola con le energie giuste per visitare agevolmente tutte le meraviglie che la città offre!

 

 

1) Il primo posto, ci è stato suggerito da un amico che vive a Torino e in prima battuta potrebbe sembrare un semplice "kebabbaro". In realtà da Horas Kabab in Via Claudio Luigi Berthollet nel quartiere di San Salvario, abbiamo mangiato uno dei più buoni kebab mai assaggiati. Il pane,

fatto in casa, avvolge il saporito kebab o per chi preferisce l'alternativa vegetariana, il falafel rendendo il panino una vera e propria delizia. Il personale è molto gioviale e simpatico e anche se la fila può sembrare un po' lunga in realtà dietro al bancone sono organizzatissimi per servire tutti in tempi molto rapidi. Decisamente invitanti anche i dolci, a noi è piaciuto fare come gli egiziani e assieme al cibo abbiamo anche bevuto il the caldo alla menta!

 

Purtroppo siamo stati a Torino solo qualche giorno e non abbiamo avuto il tempo di provare anche il famoso Kebap di Demir, che ci è stato consigliato da uno chef locale e che pare essere un altro punto di riferimento nel panorama torinese dello street food. Ci rifaremo la prossima volta!

 

2) Il secondo locale degno di nota è stata una vera sorpresa. Dopo un'intera mattinata passata a visitare il centro di Torino eravamo letteralmente affamati, per fortuna poco distante da Piazza Castello in Via XX Settembre, abbiamo scovato un piccolo ma accogliente locale che ci ha letteralmente stregato.

PugliaLab è un vero e proprio gioiellino gastronomico, il locale di Via XX Settembre è lo "spin off" dell'omonimo ristorante pugliese vero e proprio collocato invece in Via Nizza. All'interno con disinvoltura si possono ordinare decine di specialità pugliesi e salentine, dalla focaccia barese alle pettole, dai fantastici panzerotti alle pucce farcite con svariati ripieni fino alle saporite bombette. Tutti questi fantastici piatti e molto di più, sono accompagnati da una selezione di birre artigianali pugliesi di ottimo livello, come la Nuda&Cruda o la Pizzica la curiosa birra al peperoncino. Qui è possibile fare un pasto veloce senza rinunciare alla golosità! E mi raccomando non dimenticatevi chiudere il pasto mangiando i fenomenali pasticciotti alla crema.

 

 

 

3) L'ultimo locale che vorremmo suggerirvi è un'hamburgheria con una storia molto interessante. La Fassoneria nasce dall'originale ed etica idea di Fabrizio

Bocca di creare un locale a km 0 sul mondo della carne. Dopo aver messo in piedi una collaborazione con la cooperativa agricola, che unisce più di 200 allevatori Piemontesi di razza Fassona, ha aperto la prima hamburgheria a Torino puntando sulla qualità degli ingredienti: dalla carne, alle verdure sino al pane. Il menù è molto ampio e accontenta tutti i palati, ma il punto di forza è proprio la bontà della carne, che può anche essere comprata da asporto per cuocerla a casa (e non solo hamburger, è disponibile sottovuoto in diversi tagli).

Dopo aver aperto il primo locale ne sono stati aperti altri otto in giro per l'Italia. Noi siamo capitati nel loro secondo locale torinese, in Via San Massimo, dove, tra le altre cose, vengono sperimentate le novità, i nuovi menù e le nuove partnership. Io ho provato l'hamburger Piemontese con Fassona e Toma che, sciogliendosi, si è avvolta alla carne creando un succulento panino. Consiglio vivamente di andarci.

 

A noi Torino è piaciuta veramente tanto, e come sempre appena andati via avevamo già voglia di tornarci! Speriamo che i nostri consigli sullo street food vi siano utili, e se avete posti nuovi da segnalarci saremmo felici di andare a provarli!

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Indirizzi utili:


Horas Kebab Via Claudio Luigi Berthollet, 24 – Torino

 

PugliaLab Via XX Settembre, 69 e anche in Via Nizza, 107 - Torino

 

La Fassoneria Via San Massimo, 17 e anche in Piazza Emanuele Filiberto, 4 - Torino

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Please reload

Ti e' piaciuto l'articolo? Condividilo sui social

CHI SIAMO

Marco e Beatrice 

conosci i Babbuini

Amanti della buona cucina, dei viaggi e della vita. Ci trovate a Verona o in giro per il mondo.

Per info e collaborazioni: ilbabbuinoghiotto@gmail.com

Categoria
Categoria
Leggi i post consigliati
Please reload

Partnership
La gazzetta del gusto - logo

Vuoi scrivere un

GUEST POST sul Babbuino Ghiotto?

Post recenti

November 15, 2019

Please reload

Seguici sui social
  • Facebook Babbuino Ghiotto
  • INSTAGRAM: babbuino ghiotto

Disclaimer & ©Copyright

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Tutti i diritti relativi a foto, testi, immagini e grafica presenti in questo blog, sono esclusiva proprietà di Marco Olivieri e Beatrice Perbellini. In quanto “opera dell’ingegno a carattere creativo”, questo blog è protetto dal diritto d’autore, ai sensi della legge 22/ n. 633. L’eventuale utilizzo dei contenuti dovrà essere espressamente autorizzato dagli autori e dovrà contenere il link di rimando a questo blog.