Il blog del Babbuino 

Chili con carne ricetta collaudata

January 2, 2020

 

Il chili con carne ricetta fra le più goduriose della cucina tex-mex, piccante, speziato e sugoso nasconde una storia che ha dell'incredibile, fra apparizioni mistiche, cowboy e fuorilegge e tre stati negli U.S.A. che sostengono di avere la ricetta migliore. Noi non pretendiamo di darvi la ricetta originale ma vi spiegheremo come si fa il chili a modo nostro! Ma prima un tuffo nel passato alla scoperta delle origini!

 

 

La misteriosa storia dietro alla ricetta del chili con carne

 

Un alone di mistero circonda le circostanze dietro alle origini della ricetta del chili con carne collegata con le leggende del sud-ovest degli Stati Uniti e con le mistiche trance religiose della cosiddetta Lady in Blue, Suor María de Ágreda. La storia riporta che nel 1629 ben cinquanta indiani Jumanos uscirono dal deserto per dirigersi nelle aree meno civilizzate del Texas chiedendo di essere battezzati e raccontando dell'apparizione di una misteriosa Signora in blu che aveva insegnato loro di Dio. L'artefice dietro a questa conversione di massa pare che sia stata appunto Suor María de Ágreda che sosteneva di essere in grado di evangelizzare i selvaggi del Nuovo Mondo senza lasciare la Spagna, apparendo in visioni mistiche a centinaia di chilometri di distanza. Secondo la leggenda indiana, la Signora in blu insegnò loro anche uno stufato rosso infuocato, che nel secolo successivo divenne noto come chili con carne.

 

Il Chili con Carne diventa la “Zuppa del Diavolo”

Nonostante le origini mistiche i sacerdoti spagnoli non presero bene il piatto e le apparizioni della famigerata Signora in blu e cominciarono a mostrare diffidenza per ricetta originale del chili con carne ritenendola la “zuppa del diavolo” ed arrivando addirittura a bandirla nei loro sermoni. L'assurda ostilità della chiesa in realtà finì per sortire l'effetto opposto e a partire dal diciannovesimo secolo il chili divenne una ricetta simbolo tra cowboy, ruffiani, malfattori e avventurieri della frontiera occidentale, che di sicuro non temevano le prediche assurde dei preti.

 

 

Chili con carne ricetta per fuorilegge

Manzo essiccato, grasso, spezie e peperoni erano facili da trasportare nelle bisacce e permettevano di preparare facilmente il chili in qualsiasi condizione durante i viaggi e le scorribande nel deserto. Quando poi i fuorilegge venivano arrestati il pasto più economico che veniva servito in tutte le prigioni era di nuovo il chili con carne.

 

La popolarità del chili con carne esplode

Alla fine della guerra civile il chili con carne diventa un piatto popolarissimo in tutto il Texas, la polvere di peperoncino è ormai disponibile in tutto il paese viste le numerose coltivazioni sorte e le cosiddette “Chili Queens” che vendevano i loro piatti di chili nella piazza del mercato a San Antonio.

 

Chili con carne ricetta originale

A partire dalla ricetta originale del chili con carne in realtà verranno sviluppate tre famose varianti regionali ben distinte come sapore e preparazione dietro alle quali, come si può immaginare ci sono enormi rivalità.

Qual'è quindi la ricetta più autentica del chili con carne? I fagioli ci vanno o no? Che taglio di carne bisogna usare? Quanto deve essere piccante il chili?

 

Il Texas

I Texani a ragion veduta si sentono i veri unici paladini del chili con carne, il cosiddetto Texas Red è una miscela potente e pungente che propone un approccio tutt'altro che cauto al peperoncino: carne, spezie e tantissimi peperoncini, quanti il corpo umano ne può sopportare. Per i texani, qualsiasi altra cosa non è nemmeno degna di essere chiamata chili.

 

Illinois – o forse dovremmo chimaralo Chi-ILLI-nois

Il “Chilli” come è stato ribattezzato qui è uno stufato sugoso e ricco di grasso (spesso viene usato quello di rognone), la piccantezza rispetto a quello texano è meno marcata, viene aggiunto un mix di spezie a base di cumino ed anche i famigerati fagioli. Giusto per capire il livello di rivalità nel 1993 lo stato dell'Illinois ha definito Springfield “The Chilli Capital of the Civilized World”.

 

Cincinnati

In netto contrasto con gli altri chili quello di Cincinnati è più vicino al nostro ragù alla bolognese che al famigerato Texas Red. La ricetta del chili di Cincinnati nasce durante i ruggenti anni Venti e utilizza spezie mediterranee, cannella, chiodi di garofano e cacao. La parentela (che ha fatto rabbrividire tutti i puristi italiani) col nostro ragù si spinge anche più in là infatti questo chili viene utilizzato anche per condire gli spaghetti!

 

Chili con carne ricetta rivista e corretta da noi

Ma veniamo finalmente al lato pratico. Come si fa il chili con carne? Abbiamo incrociato un paio di ricette e siamo arrivati a quella che vi lasciamo, il nostro è un chili con carne e fagioli a cui abbiamo aggiunto un mix di spezie fra le quali spicca il cumino, abbiamo voluto aggiungere un tocco di italianità mettendoci il guanciale invece che il bacon.

 

 Ingredienti chili con carne

- 1.5kg di Spalla di Manzo macinata

- 2 Fette di Guanciale tagliato spesso, 200gr

- 2 Cipolle Grandi

- 3 Peperoni a corno

- 6 Peperoni dolci piccoli

- 4 Peperoncini piccanti freschi

- 4 Spicchi d’aglio

- 3 Foglie di alloro tritate

- 4 cucchiaini di origano essiccato

- 1 cucchiaio di paprika dolce

- 1 cucchiaio di cumino

- 1 cucchiaino di pepe macinato

- ½ cucchiaino di timo essiccato

- 2 cucchiai di sale

- 600ml di brodo di carne

- 400gr (1 lattina) di polpa di pomodoro a cubetti

- 400gr (1 lattina) di fagioli rossi (red kidneys)

- Sacchetto di tortillas, per servire

- Olio EVO: un cucchiaio

- Panna acida 200gr, per servire

- Opzionale: Cheddar grattuggiato

 

Preparazione chili

  • Tagliare la cipolla finemente

  • Pulire i peperoni e i peperoncini rimuovendo la parte bianca e i semi, poi tagliare finemente

  • Preparare una ciotolina con le spezie miscelate: le foglie di alloro, l’origano essiccato, la paprika dolce, il cumino, il pepe macinato, il timo essiccato e il sale

  • Tagliare a striscioline di qualche cm il guanciale

  • A questo puto, fare soffriggere in una cocotte (duch oven) prima la cipolla tritata, e poi, quando la cipolla sarà imbiondita, l’aglio, i peperoni e i peperoncini. Abbassare la fiamma e continuare a cuocere

  • In una padella separata, o meglio un wok, mettere l’olio EVO, attendere che si scaldi sul fuoco a fiamma media ed aggiungere la carne di manzo

  • Con una spatolina muovere la carne affinché prenda colore e diventi dorata su tutti i lati

  • Nel frattempo il trito di cipolla, aglio, peperoni e peperoncini si sarà ammorbidita, aggiungere quindi il mix di spezie e la carne di manzo, una volta cotto il macinato di manzo su tutti i lati (nella padella o wok).  

  • Sciacquare velocemente la padella o wok dove abbiamo cotto il manzo e rimettere sul fuoco a fiamma medio-alta

  • Una volta asciugata la padella/wok, aggiungere le striscioline di guanciale

  • Attendere mescolando di tanto in tanto che il guanciale diventi ben scottato e trasparente

  • Aggiungere il guanciale alla cocotte insieme al suo grasso, dove stiamo cuocendo la carne e le spezie con le verdure

  • Aggiungere i pomodori pelati a cubetti nella cocotte

  • Attendere almeno 2 ore mantenendo la cocotte sul fuoco basso, mescolando di tanto in tanto e se necessario aggiungere acqua

  • Una volta passate le due ore, scolare i fagioli red kidneys messicani ed aggiungerli nella cocotte

  • Attendere altri 15 minuti e spegnere il fuoco

Servire il chili con carne e fagioli caldo direttamente nella cocotte, accompagnando il tutto con le tortillas e la panna acida. Se vi piace potete aggiungere alla fine, prima di portarlo in tavola, il cheddar grattuggiato nel chili con carne.

 

 Il chili con carne ricetta che nasce come un piatto di frontiera della cultura Western si è evoluto in un grande classico nazionale, provate a cucinarlo a casa e vedrete che lo adorerete, sperando che la famigerata Lady in Blue non faccia strane apparizioni!

 

Se la ricetta del chili con carne ci è piaciuta non perdetevi tutta la raccolta delle nostre ricette etniche

Please reload

Ti e' piaciuto l'articolo? Condividilo sui social

CHI SIAMO

Marco e Beatrice 

conosci i Babbuini

Amanti della buona cucina, dei viaggi e della vita. Ci trovate a Verona o in giro per il mondo.

Per info e collaborazioni: ilbabbuinoghiotto@gmail.com

Categoria
Categoria
Leggi i post consigliati
Please reload

Partnership
La gazzetta del gusto - logo

Vuoi scrivere un

GUEST POST sul Babbuino Ghiotto?

Post recenti

November 15, 2019

Please reload

Seguici sui social
  • Facebook Babbuino Ghiotto
  • INSTAGRAM: babbuino ghiotto

Disclaimer & ©Copyright

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità, non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Tutti i diritti relativi a foto, testi, immagini e grafica presenti in questo blog, sono esclusiva proprietà di Marco Olivieri e Beatrice Perbellini. In quanto “opera dell’ingegno a carattere creativo”, questo blog è protetto dal diritto d’autore, ai sensi della legge 22/ n. 633. L’eventuale utilizzo dei contenuti dovrà essere espressamente autorizzato dagli autori e dovrà contenere il link di rimando a questo blog.