Il Babbuino Ghiotto
Palamita al forno con cipolla, olive e pomodorini datterini
Beatrice & Marco

Beatrice & Marco

Noi siamo Beatrice e Marco amanti della buona cucina, dei viaggi e della vita. Ci trovate a Verona o in giro per il mondo. ​

Scopri chi siamo
Mangia - 22 Novembre 2017

Palamita al forno con cipolla, olive e pomodorini datterini

La palamita è un pesce azzurro dalla carne saporita e deliziosa, l’abbiamo cotta al forno con olive taggiasche, cipolla e pomodorini datterini. Ecco la nostra ricetta semplice e dal risultato assicurato!

Cos’è e come cucinare il palamito?

La palamita è un pesce molto simile ad un tonno di piccole dimensioni. Di frequente è possibile trovarlo nei banchi delle pescherie intero o in tranci. Se avete la possibilità di trovarla intero potrete cucinare la palamita al cartoccio o al forno in pirofila come nella nostra ricetta. Come tutti i pesci azzurri è un pesce molto salutare e ricco in vitamina A, fosforo, proteine e grassi Omega 3.
In commercio potrete trovarla anche col nome di tonnetto.

Ricetta Palamita ecco gli Ingredienti:
Una bella palamita
1 cipolla
1 spicchio di aglio
pomodorini datterini
olive taggiasche
un limone tagliato a fettine
prezzemolo tritato grossolanamente
olio, sale e pepe

Sciacquate il pesce sotto l’acqua corrente ed asciugatelo bene, dopodiché massaggiatelo con l’olio, salate e pepate.

Disponetelo in una teglia da forno e farcitene la pancia con un trito di cipolla e aglio lasciando un pochino di spazio per aggiungere altri ingredienti.

Distribuite il rimanente trito nella teglia intorno al pesce ed aggiungete i pomodorini tagliati a metà e le olive taggiasche sia nella teglia che (pochi giusto per insaporire) nella pancia del pesce.

Tagliate tre fettine di limone e mettetele sopra la palamita ed infine passate un generoso filo d’olio su tutto (specialmente sul trito e gli ingredienti intorno al pesce) completando infine con sale, pepe e prezzemolo tagliato grossolanamente.

Cuocete in forno a 180° per 20-30 minuti a seconda della grandezza del pesce, o se ne disponete, al bbq col coperchio chiuso collocando la teglia per la cottura indiretta. Se avete la possibilità di misurare con un termometro alimentare la temperatura al cuore, ricordate di arrivare intorno ai 62°.

Servite il pesce pulito condendolo con i pomodorini, la cipolla e le olive.
Buon appetito!


Ora che che abbiamo visto come cucinare il palamito al forno non perdetevi le altre nostre ricette di pesce! 

Come cucinare e cozze

Calamari ripieni alla greca

Antipasto fusion

Tartare salmone e avocado

Tre tartare di tonno

Newsletter Babbuino Ghiotto