Il Babbuino Ghiotto
Lumache su 4 ruote
Beatrice & Marco

Beatrice & Marco

Noi siamo Beatrice e Marco amanti della buona cucina, dei viaggi e della vita. Ci trovate a Verona o in giro per il mondo. ​

Scopri chi siamo
Esci, Mangia - 30 Maggio 2016

Lumache su 4 ruote

Oggi faccio outing: io adoro le lumache. Non importa come siano cucinate mi piacciono sempre: trifolate, in umido, fritte ma soprattutto…alla Bourguignonne. Purtroppo però non sono un cibo facile da reperire, probabilmente anche perchè sulle lumache ci sono un sacco di sciocchi preconcetti e tantissime persone si rifiutano a priori di assaggiarle. Ed è un grandissimo errore perchè per quanto riguarda il sapore e la consistenza non sono di certo tanto diverse da certi molluschi di mare (che non fanno tutta questa impressione solo perchè stanno in acqua!). Vista la loro scarsa reperibilità e vista la mia passione per la cucina, confesso che qualche anno fa mi ero informata su come prepararle in casa, ma una volta letta la laboriosa procedura di pulizia e spurgo…mi è passato l’entusiasmo! Quindi meglio andare a mangiarle fuori. Qua a Verona è abbastanza semplice trovarle trifolate servite con la polenta, e fino a qualche anno fa c’era un ristorantino che serviva anche le mie preferite, quelle alla Bourguignonne. Purtroppo il ristorante in questione ha chiuso ed io mi ero ormai rassegnata a mangiare delle lumache come si deve durante un eventuale prossimo viaggio in Francia.

Poi è successo il miracolo, le lumache inaspettatamente sono venute da me…su quattro ruote!
Sabato sera siamo andati ad un evento di food truck all’Arsenale di Verona, eventi di questo tipo sono ormai all’ordine del giorno e gettonatissimi. Quasi li definirei la versione moderna delle sagre di paese. Il bello è poter assaggiare cibo da tutta Italia e da tutto il mondo semplicemente passando da un camioncino all’altro. Noi abbiamo provato delle olive ascolane al tartufo, degli arrosticini, un panino col pastrami e poi…davanti a me mi sono trovata questo scintillante food truck che proponeva solo lumache, cucinate in tutti i modi possibili e lì proprio a portata di mano. Ovviamente ho ordinato quelle alla Bourguignonne e me le sono fatte fuori in un secondo leccandomi tutte e 10 le dita. L’unico difetto, è che sono finite troppo presto…Veramente buone e ben fatte e poi una cosa che mi è piaciuta è stato abbattere quell’aura di macchinosità ed esagerata raffinatezza che di norma accompagna le lumache alla Bourguignonne servite al ristorante, pinze, forchettine, gusci che volano (vi ricorderete la scena in Pretty Woman), per mangiare le mie lumache cucinate dal food truck mi sono sporcata le mani, e con grande soddifazione!

Voto altissimo, spero davvero di incrociare di nuovo il loro camioncino (si chiamano La lumaca a spasso) e gli lancio anche una sfida…Anni fa guardando un documentario Andrew Zimmern (questo per chi fosse curioso) scoprii che in Francia cominciava a prendere piede il caviale di lumaca, da allora mi ero ripromessa che se fossi tornata a Parigi sarei andata in cerca di questa prelibatezza. Signori della Lumaca a spasso me lo fareste assaggiare voi?

Newsletter Babbuino Ghiotto