Il Babbuino Ghiotto
Come cucinare le verdure: gli zoodles ricetta d’autore
Beatrice & Marco

Beatrice & Marco

Noi siamo Beatrice e Marco amanti della buona cucina, dei viaggi e della vita. Ci trovate a Verona o in giro per il mondo. ​

Scopri chi siamo
Esci, Mangia - 27 Aprile 2020

Come cucinare le verdure: gli zoodles ricetta d’autore

Come cucinare le verdure in modo sano senza rinunciare al lato sfizioso? Debora titolare di Zazie ci regala la ricetta degli zoodles, gli spaghetti di zucchine, e ci racconta come si è riorganizzata in questo periodo di chiusura forzata.​​

Da questa settimana cominceremo a farvi conoscere delle realtà veronesi che a noi piacciono molto, dove si mangia benissimo ed è presente una conclamata attenzione alle materie prime e alla qualità nutrizionale dei piatti. L’idea è di dare una mano ai ristoratori facendo conoscere i loro locali (che purtroppo al momento sono chiusi) ma anche di regalare ai nostri lettori delle ricette d’autore attraverso le quali allargare i propri orizzonti ed i propri menù casalinghi.

Ricette di verdure: continuiamo a seguire i consigli della nutrizionista!Se avete letto il nostro articolo in collaborazione con la dottoressa Alessandra Grifoni, saprete che per vivere al meglio questa quarantena (ma non solo) e non uscirne appesantiti, è necessario curare la propria alimentazione. Uno dei capisaldi di una corretta nutrizione sono le verdure, per questa ragione abbiamo deciso di inaugurare questa rubrica stimolandovi con una ricetta che ci insegna a cucinare le verdure con un piatto sano e nutriente senza aggiungere nient’altro che verdura fresca.

Ricette vegetariane sfiziose: la nostra scelta è caduta su Zazie Verona
Il locale che abbiamo scelto questa settimana è un posto a cui siamo molto affezionati che serve cibo vegetariano e vegano: Zazie Verona.

Zazie Verona apre i battenti nel 2018 e sin dal primo giorno Debora Calderato ha saputo dare la sua impronta in modo decisivo al locale impostando la sua filosofia in modo chiaro e coerente: solo ricette vegetariane gustose e sane, utilizzo di materia prima selezionata, sempre freschissima e di stagione, e un occhio personale ed innovativo alle ricette provenienti da tutto il mondo. Non a caso da qualche tempo prima dell’emergenza Covid19, Zazie ha cominciato ad ospitare un progetto parallelo che Debora porta avanti con Federico Mela sul ramen vegetariano e sulla cultura enogastronomica giapponese, che si chiama Den Ramen (prima della chiusura forzata ogni sabato sera dentro Zazie). Se volete scoprirne di più potete guardare le nostre stories.

Quindi un bistrot vegetariano, ma non solo, quasi un piccolo laboratorio dove oltre a portare avanti sperimentazioni gastronomiche, viene mostrato quotidianamente che la cucina vegetariana non è per niente noiosa, anzi sa essere estremamente creativa e non far rimpiangere l’assenza delle proteine animali!

In questo fase di quarantena Zazie si è riorganizzato con i delivery a domicilio, un menù pensato apposta per minimizzare gli sprechi di cucina e per arrivare a casa delle persone nelle migliori condizioni: piatti pronti, sughi vegetariani da usare subito o mettere in feezer e gli innovativi kit con tutte le istruzioni per prepararvi a casa un delizioso piatto seguendo le ricette di Zazie. Potete consultare il menù ed acquistare i piatti direttamente da questo sito.

Per la nostra rubrica ricette d’autore in quarantena, Debora di Zazie ci insegna a preparare gli zoodles, ossia gi spaghetti di zucchine (ci insegna anche come come tagliare gli spaghetti di verdura in caso non abbiate l’apposito attrezzo per fare spaghetti di zucchine), serviti su crema di avocado e guarniti con cipolla caramellata e noci tritate, un piatto vegetariano veramente sfizioso. Vi lasciamo il video mentre sotto trovate la ricetta ricapitolata se volete salvarvela. 


Il commento della nutrizionista dott.ssa Alessandra Grifoni alla ricetta di verdure di Zazie:

“Oltre ad essere un modo sicuramente gustoso e originale per introdurre le verdure nei nostri pasti, questa ricetta è una coccola per il palato e per il corpo. Grazie all’avocado e alle noci, questo piatto è un pieno di grassi di buona qualità ma anche di selenio, zinco, calcio, potassio e magnesio, vitamine del gruppo B e….tutti elementi benefici per il nostro organismo. 

Ricetta utile per chi sta seguendo regimi a basso contenuto di carboidrati o altri tipi di dieta che non prevedono cereali o glutine, chiaramente con un’attenzione alla quantità di cipolle caramellate e quindi di zucchero!

Se vogliamo stare attenti al peso, data la densità calorica di avocado e noci, scegliamo la variante con ceci, pomodori e basilico, da accompagnare con un secondo magari a base di pesce o uova per un pasto light.”


La ricetta vegetariana di Zazie Verona:

Zoodles con crema di avocado, cipolla caramellata e noci.

Ingredienti per due persone:

– 3 zucchine
– 2 cipolle rosse di Tropea
– 1 av ocado maturo
– Noci q.b
– 1/2 limone
– 40 gr zucchero di canna
– 40 gr zucchero bianco
– Sale q.b.

– 1 spicchio di aglio
– Olio evo q.b.
– Pepe q.b

Procedimento:

  • Pulire le cipolle, tagliarle a metà e farle a fettine.
  • Metterle in un pentolino con lo zucchero di canna e quello bianco, aggiungere un bicchiere d’acqua mescolare e mettere sul fuoco. Farle cuocere per circa 40 minuti controllandole, saranno pronte quando l’acqua di cottura ed il liquido da esse rilasciato sarà completamente esaurito.
  • Nel frattempo andiamo a lavare e spuntare le zucchine. Se avete la spiralizzatrice ricavate con essa degli spaghetti di zucchina perfetti. Altrimenti tagliate le zucchine a fette e ricavate gli zoodles  tagliandole finemente a julienne in punta di coltello, oppure aiutandovi col pelapatate potete ottenere delle tagliatelle di zucchine. Gli zoodles andranno comunque saltati in padella quindi non preoccupatevi se sono irregolari.
  • Prendere l’avocado che deve essere maturo, tagliarlo a metà, eliminare la buccia e metterlo in una ciotola. Ridurlo in crema con la forchetta o aiutandovi col minipimer. Aggiungere il limone, il sale, il pepe e l’olio evo. Potete scegliere se lasciarla più irregolare coi pezzettoni più grossi o se frullarla finemente.
  • Tritare le noci sgusciate a coltello.
  • Prendere gli zoodles, gli spaghetti di zucchina, e saltarli in padella con un filo di olio, uno spicchio di aglio ed un pizzico di sale. Vanno saltati appena, non devono essere troppo cotti per rimanere consistenti e non perdere la forma dello spaghetto. Se preferite potete anche decidere di utilizzarli crudi.
  • Assemblare il piatto mettendo crema di avocado sul fondo, gli zoodles sopra, la cipolla caramellata in cima e guarnire con le noci tritate.

Ringraziamo Debora Calderato che ci ha insegnato come cucinare e verdure in modo un po’ diverso dal solito, se ve lo siete perso vi rimandiamo ai consigli della Dottoressa Grifoni per una buona alimentazione in quarantena, e vi ricordiamo di non perdervi le prossime puntate della nostra rubrica con le ricette d’autore.

Un piccolo spoiler, la settimana prossima parleremo di pesce!

Newsletter Babbuino Ghiotto